5 Luglio 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Da venerdì si salta con Predazzo Show Jumping! Ben 900 binomi nei tre concorsi con tanti big presenti.

Sono numeri rilevanti quelli che animeranno la trentottesima edizione della 10 Giorni Equestre di Predazzo, che aprirà ufficialmente i battenti venerdì 4 luglio con la prima giornata del Concorso Internazionale Csi a due stelle.

Complessivamente fino a domenica 13 luglio sono attesi in Val di Fiemme ben 900 binomi che si sfideranno nelle varie gare di categoria, in rappresentanza di 9 nazioni, ovvero Italia, Argentina, Austria, Germania, Inghilterra, Grecia, Slovenia, Svizzera e la novità della Turchia.

 

Quantità ma pure qualità visto che fra i 180 binomi che prenderanno parte all’Internazionale del primo week-end, il concorso che mette in palio complessivamente oltre 41 mila euro di montepremi, troviamo alcuni fra i maggiori interpreti italiani delle varie scuderie, come i due promettenti talenti Francesca Arioldi e il carabiniere Filippo Bologni, gli esperti Stefano Nogara, Cristian Pitzianti, Roberto Arioldi, il poliziotto Vincenz o Chimirri, ed ancora Paolo Paini,  l’affezionato alla kermesse trentina Enrico Maria Frana e, dulcis in fundo, la meranese Melanie Gruber.

 

Un lotto di cavalieri ed amazzoni che con i loro cavalli puntano ad aggiudicarsi i vari concorsi, ma soprattutto l’atteso Gran Premio Provincia Autonoma di Trento, che si disputerà domenica pomeriggio sul campo ippico Le Fontanelle. Senza tralasciare la compagine straniera che appare agguerrita come non mai con i greci Antonios Antoniou e Stefanos Papageorgiou, lo sloveno Luka Zaloznik, l’inglese Jeremy Hale, il tedesco Martin Wenzel, l’argentino Mariano Ossa,  lo svizzero Manuel Pinto e il turco Asli Gulec.

 

Alcuni di questi binomi italiani si cimenteranno anche nei due concorsi Nazionali B a 4 stelle di martedì 8 e mercoledì 9 luglio, e all’evento nazionale A a cinque stelle dell’11, 12 e 13 luglio. In particolare questo ultimo concorso ha nella diciannovesima edizi one del Derby di Predazzo il momento clou. Si tratta di una competizione singolare, che simula un percorso di caccia e che ha nel talus, posizionato nell’angolo destro a nord del campo gara in erba, l’ostacolo singolare quanto maggiormente impegnativo.

 

A testimonianza del prestigio che gode questa competizione gli organizzatori coordinati da Renato Dellagiacoma e dallo show director Guido Travaglia hanno deciso di aumentare il montepremi della sfida intitolata a Franco Marazzini, cavaliere e amico della 10 Giorni Equestre, scomparso qualche anno fa. Grazie proprio al coinvolgimento e alla sensibilità della famiglia Marazzini per il Derby verranno messi sul piatto ben 15 mila euro, da distribuire fra i primi classificati.

 

Molte le iniziative collaterali previste, a partire dalle novità nel villaggio Fiemme, con un nuovo spazio degustazione e food, nonché l'iniziativa "Cavalieri per un giorno", ovvero la possibilità di affrontare il battesimo della sella, montando dei pony nelle due giornate di sabato e domenica 5-6 e 12 e 13 luglio, grazie alla collaborazione con il Centro Ippico Le Fontanelle di Predazzo, negli orari 10-12 e 16-18.

 

Il programma si sviluppa sull’impostazione delle ultime edizioni. Inizio dunque dal 4 al 6 luglio con il Concorso Csi Internazionale A a due stelle, che culminerà domenica pomeriggio con l’atteso Gran Premio Provincia Autonoma di Trento, vinto lo scorso anno dall’esperto Roberto Arioldi su Loreena.

 

 

Lunedì giorno di riposo, quindi nelle giornate di martedì 8 e mercoledì 9 luglio è previsto il Concorso Nazionale B a quattro stelle. Ancora una giornata di riposo prima degli ultimi tre giorni di sfide, da venerdì 11 a domenica 13 luglio con il Concorso Nazionale A a cinque stelle, che appunto avrà nel Derby di Predazzo, dove dodici mesi fa trionfò il fiorentino Cristian Pitzianti.


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti