17 Agosto 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Panizzon a segno a Ravenna

Fosco Girardi è il Campione Italiano Young Rider 2015.

Suona l’inno di Mameli nel prestigioso CCI3 stelle di Ravenna dove a trionfare è stato il binomio “olimpico” composto dal 1° aviere scelto Vittoria Panizzon in sella alla fida grigia Borough Pennyz (Prop. Sally Bullen & Vittoria Panizzon).


Con un totale negativo di 55.80 accumulato nelle tre prove previste dal programma di gara l’amazzone italiana, ormai da anni residente in Gran Bretagna, ha guadagnato la vetta della classifica finale. Al secondo posto l’irlandese Aoife Clark in sella a Wasting Light, che ha chiuso con 56.50 pn, mentre terzo lo svizzero Felix Voog su Onfire (57.60 pn).
 

Ma nella top ten della classifica dell’appuntamento internazionale che ha visto una numerosa partecipazione da parte degli stranieri, ci sono altri azzurri. Si tratta di Pietro Roman, che in sella a Barraduff (Prop. Antonella Ascoli) ha guadagnato un’ottima quinta posizione con 70.40 pn e di Arianna Schivo in sella a Quafira de l’Ormeau, settima, con 74.30. Al nono posto (87.60 pn) ancora Vittoria Panizzon, ma questa volta in versione Merlots Magic (Prop. Vittoria Panizzon), al decimo (91.70 pn) Marco Biasia su Trebarwith (Prop. Chloe Newton & Trebarwith Sindacate) e all’undicesimo (99.50 pn) Pietro Sandei e il suo Mouse (99.50 pn).


Il concorso internazionale di Ravenna è stato un appuntamento molto importante per tutti i cavalieri e le amazzoni che vi hanno preso parte perché l’ultimo in Europa che consentiva di ottenere punti utili per la qualificazione alle prossime Olimpiadi di Rio2016. Le tappe di qualifica per il prossimo appuntamento a cinque cerchi si concluderanno nel mese di marzo 2016.


E’ andato allo spagnolo Albert Hermoso Farras su Hito Cp (71.70 pn) il concomitante CIC 3 stelle. Solo l’agente della Polizia Penitenziaria Evelina Bertoli con due cavalli è riuscita a rientrare nelle prime dieci posizioni di classifica. L’amazzone italiana ha, infatti, conquistato la piazza d’onore in sella a Leitrim Orient Express (Prop. Evelina & Alice Bertoli), chiudendo con 77.30 pn e poi in sella a Quidam del Duero (Prop. Argenta Campello), al quinto posto della classifica finale con 82.40 pn.


E’ stato un fine settimana indimenticabile per il giovane cavaliere italiano Fosco Girardi, che si è aggiudicato il CIC2 stelle in sella a Feldheger (Prop. Cristoph Meyer) con 61.80 pn.


E in realtà la vittoria è stata duplice perché dalla classifica di questa gara veniva estrapolata anche quella del Campionato Italiano Young Riders della disciplina. A Fosco Girardi è così andata al collo anche la medaglia d’oro della massima competizione nazionale riservata alla sua categoria.


La piazza d’onore della gara internazionale a due stelle è andata al Campione Italiano Junior in carica: Pietro Majolino in sella a Fernhill First Impression (Prop. Claudia Bertolazzi). Con un punteggio negativo di 66.10 il giovanissimo azzurro ha preceduto Ludovica Manzoli su Pin Up de Mai, di proprietà della stessa amazzone, che oltre a conquistare la terza posizione nella competizione internazionale, ha messo al collo anche la medaglia d’argento del Campionato Italiano Young Riders (66.30).


Sesto posto nel CIC2 stelle per Asia Beatrice Porrini in sella a Coral Estate Bounty (Prop. Franco Porrini Spa; 67.50 pn), mentre decimo posto per Beatrice Mascioli in sella a Mague (Prop. Anna Maria Botti). Con questa prestazione l’amazzone italiana ha conquistato il terzo gradino del podio nel Campionato Italiano Young Riders (73.50 pn). A un passo dalla top ten della gara internazionale (11^) e dal podio italiano (4^) Ludovica Bolaffio in sella a Eduard (Prop. Mattia Luciani; 73.70 pn).


Caratterizzato da grande presenza di azzurri le prime posizioni della classifica il CIC1*, ma gara caratterizzata anche da una splendida tripletta di Pietro Roman, che ha conquistato la vetta della classifica con Kilossery Garrison Allen (Prop. Laura Glynn & Emily Fleming; 48.50 pn), il secondo posto in sella a Miss Fernhill (Prop. Carol Gee; 50.00 pn) e la terza piazza con Rumour Started (Prop. Daniele Failla; 52.40 pn). I piazzamenti degli azzurri proseguono con Martina Valilà, quarta, in sella a Lvs Shiroko (Prop. Francesca T; 53.50 pn); Francesca Quadalti, quinta, in sella al suo Figols (53.60 pn), Eleonora Boschi, settima, in sella a Hotchkiss Mc Manus (Prop. Monica Agnetti; 56.40 pn), Maria Sole Girardi, ottava, su Mullybrannon Masterpiece (Prop. Scuderia C&G; 56.80 pn) e Francesca Simoncini, decima, in sella a Versatels Walter Von Der (Prop. Bellocchio 2006 Srl; 60.00 pn).


Presente nelle giornate di ieri e oggi a Ravenna il Presidente della Federazione Italiana Sport Equestri, Cav. Vittorio Orlandi, che si è complimentato di persona con tutti i vincitori e preso parte alla cerimonia di premiazione.



 


Pe vedere le classifiche > clicca qui

F.I.S.E. – Federazione Italiana Sport Equestri


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti