29 Giugno 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

CSIO Lamprechtshausen: All’Italia la Coppa delle Nazioni Pony

Il quartetto azzurro mette tutti in riga e si aggiudica l’ambita gara a squadre in occasione dello CSIO giovanile austriaco

Arriva un altro ottimo risultato da Lamprechtshausen in Austria dove i nostri azzurrini sono impegnati nel primo CSIO giovanile della stagione. Dopo il secondo posto conseguito dalla rappresentativa Junior e il terzo da quella Young Riders, oggi, domenica 15 maggio, la squadra pony ha regalato una splendida vittoria nella Coppa delle Nazioni di categoria.

 
Il team guidato anche in questa occasione dal capo equipe e Team Manager del settore giovanile Stefano Scaccabarozzi ha fatto suonare le note dell’inno di Mameli chiudendo la gara a due manche con un totale di 8 penalità.


Il team era composto da Neri Pieraccini (0/4) su Invisible e vh Juxschot (Prop. Constant Vermeiren); Camilla Mainardi (0/4) su Donja (Prop. Almat Spa); Alessandro Orlandi (4/0) su Manisha 2 (Prop. Giardini San Rocco Sas & Vittorio Orlandi) e Priscilla Pigozzi Garofalo (0/ns) in sella a Poetic Justice Cassio (Prop. Maria Cristina Spillantini). Piazza d’onore per la Germania (12), terzo posto per l’Olanda (20). Sei le nazioni in campo.

 
Nella mattinata l’Italia dei Children ha chiuso al sesto posto la Coppa delle Nazioni. Il team composto da Lorenzo Correddu (2/0) su Touche d’Arrogance (Prop. Bart Gommeren Sporthorses & Fabrie Sport), Leonardo Poli (5/13) su Eucharis (Prop.Soc. Agr. Luca Borghi e C. SS), Mila Lou Jany Polizzi (0/8) in sella a Eurocommerce Top Secret (Prop. Alessandra Galiano) e Beatrice Bacchetta (0/4) in sella a Fanthasia (Prop. Gabriele Pina) ha totalizzato 14 penalità. La vittoria è andata al Belgio, che ha chiuso con 6 penalità totali.

 
Ma le note dell’inno di Mameli erano risuonate, ancora questa mattina, in occasione della gara a tempo (h. 115) riservata ai pony. A vincere la prova è stata Benedetta Failla in sella a Mister Tagoat (Prop. Riccardo Failla). La giovanissima amazzone italiana ha messo a segno un percorso netto e fermato il cronometro nel velocissimo tempo di 58”66.


Nella top ten della gara anche Sofia Manzetti, quinta, in sella a Deesje (Prop. Horse for Jumping Srl). Anche per lei percorso netto e un tempo di 65”75. Nono posto ex aequo per Giulia Ferri (4; 62”16) in sella a Sando (Prop. Giampiero Ferri).  

 

> Classifiche

F.I.S.E. – Federazione Italiana Sport Equestri


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti