1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
16 Aprile 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

LGCT Roma: tutti i dettagli sui cavalieri italiani che parteciperanno all’evento

Si gareggerà da giovedì 21 a domenica 24 settembre presso lo Stadio dei Marmi Pietro Mennea

Riflettori puntati su Roma e il Foro Italico dove, da giovedì 21 a domenica 24 settembre, lo Stadio dei Marmi Pietro Mennea sarà teatro dell’attesa tappa italiana del Longines Global Champions Tour.

La 'Formula 1 dell’equitazione’ torna infatti per la terza volta nella Capitale accogliendo le migliori amazzoni e i migliori cavalieri della mondo della disciplina: i primi quattro classificati ai Campionati Europei di Goteborg (Peder Fredricsson, Harrie Smolders, Cian O’Connor e Alberto Zorzi), i primi sei del ranking del LGCT (nell’ordine Harrie Smolders, Christian Ahlmann, Alberto Zorzi, Maikel Van Der Vleuten, Lorenzo De Luca e Scott Brash) e sette tra i primi dieci del ranking mondiale Longines FEI (Lorenzo De Luca, 2°, Kevin Staut, 3°, Scott Brash, 5°, Harrie Smolders, 6°, Christian Ahlmann, 7°, Maikel Van Der Vleuten, 8° e Sergio Alvarez Moya, 10°.
Sport ad alto livello ed emozioni allo stato puro per quattro giornate di grande spettacolo con il Gran Premio Longines (ostacoli a 1  e metro e 60 e montepremi di 300 mila euro di montepremi) in programma sabato 23 settembre alle ore 16.00, e la competizione a squadre della Global Champions League che si snoda su due sessioni (venerdì e sabato).

Anche quest’anno il Comitato Organizzatore ha confermato l’ingresso gratuito e riservato anche parte delle tribune coperte con stessa modalità. L’accoglienza del pubblico, oltre che di cavalli e cavalieri, è uno dei  motivi che caratterizzano il Longines Global Champions Tour nel mondo. Allo Stadio dei Marmi la Piazzetta della Staffa con i suoi tanti stand commerciali e i servizi di catering sarà un piacevole punto di ritrovo e accoglierà gli appassionati anche con un programma serale di musica e happy hour.

Corollario di eventi di rilievo in campo sabato, dopo lo svolgimento del Gran Premio, il Carosello di Lance dei Lancieri di Montebello, il Carosello di Villa Buon Respiro e la partita benefica di ‘calciotto’. Questa vedrà in campo la Nazionale Equitazione Sport e Salute che promuove raccolta fondi per la ricerca sul Morbo di Chron. Equitazione e solidarietà saranno come sempre sotto i riflettori con tanta attività di promozione degli sport equestri dedicata ai disabili.
 
WHO IS WHO: ECCO I SETTE AZZURRI PER LO STADIO DEI MARMI
 

In totale sono 59 gli iscritti al CSI5* del Longines Global Champions Tour di Roma. Il meglio del meglio dell’equitazione mondiale. Tra questi anche sette italiani, sei cavalieri ed un’amazzone. Questi i loro profili:
 
PIERGIORGIO BUCCI, nato a L’Aquila nel 1975, è uno dei veterani della nostra equitazione. Ha rappresentato l’Italia in quattro Campionati Europei, contribuendo, nel 2009, alla conquista della medaglia d’argento a squadre. Lo scorso maggio ha vinto con il team azzurro la Coppa delle Nazioni dello CSIO5* di Piazza di Siena in sella a Casallo Z. Tra i vari piazzamenti, in questa stagione si è classificato terzo nella Coppa delle Nazioni di Rotterdam e nel Gran Premio del CSI5* di Anversa. Lo scorso anno ha vinto il Gran Premio LGCT di Cascais Estoril e si è piazzato secondo, alle spalle di Emanuele Gaudiano, in quello di Monaco. Bucci, che gestisce una sua scuderia in Olanda, scenderà in campo per il terzo anno nell’arena dello Stadio dei Marmi Pietro Mennea.

LORENZO DE LUCA, leccese classe 1987, è il n°2 della FEI Ranking List, posizione mai raggiunta prima da un cavaliere italiano. Occupa anche il quinto posto nella graduatoria del Longines Global Champions Tour nel quale ha firmato, con Ensor de Litrange LXII, due strepitose vittorie a Shanghai e Valkenswaard. Con lo stesso cavallo quest’anno si è piazzato 10° nella finale di Coppa del Mondo di Omaha e a Piazza di Siena ha fatto parte della squadra trionfatrice nella Coppa delle Nazioni dello CSIO5* romano. De Luca, che ha al suo attivo un’edizione dei WEG e due Campionati Europei, ha già gareggiato nello Stadio dei Marmi nel 2015. Aviere scelto, monta in Belgio per la Stephex Stables.

EMANUELE GAUDIANO, è nato nel 1986 a Matera. È uno dei cavalieri italiani ‘più vincenti’ del circuito internazionale. Nella sua carriera sportiva spiccano la partecipazione ad un’Olimpiade, un’edizione dei WEG e cinque Campionati d’Europa. È anche il cavaliere italiano con la maggior esperienza nel Longines Global Champions Tour nel quale gareggia con continuità dal 2012 vantando, oltre a vari piazzamenti, anche una vittoria nel Gran Premio LGCT di Monaco nel 2016. Quest’anno Gaudiano firma la sua terza partecipazione alla tappa capitolina. Carabiniere scelto, ha una sua scuderia in Germania.

GIULIA MARTINENGO MARQUET, nata a Palmanova in provincia di Udine nel 1979 figura tra le miglior amazzoni azzurre. Vincitrice del titolo di Campione italiano nel 2015 con Istafan Sissi, quest’anno ha conquistato la medaglia d’argento in sella a Fine Edition che, al momento, è il suo soggetto di punta. In carriera ha difeso i colori italiani in ben quattro edizioni dei Campionati Europei. Nel 2011 aveva già partecipato ad una tappa del Longines Global Champions Tour, a Valencia, vincendo la categoria ‘grossa’ di chiusura dell’evento spagnolo con Chiclana. 1° Aviere scelto, per lei questa di Roma è quindi la seconda volta nel LGCT.
 
PAOLO PAINI, nasce a Fiorenzuola d’Arda, vicino a Piacenza, nel 1969. Da un paio di stagioni è entrato nel giro della prima squadra azzurra facendo binomio con la baia italiana Ottava Meraviglia di Ca’ San Giorgio. Insieme quest’anno hanno vinto il Gran Premio dello CSIO5* di Al Ain, negli Emirati Arabi Uniti, e la Coppa delle Nazioni nello CSIO5* di San Gallo, in Svizzera. Dopo aver debuttato (con una vittoria) a 47anni a Piazza di Siena nel 2016, ora arriva anche l’esordio nel Longines Global Champions Tour.

LUIGI POLESELLO, nato nel 1994 a Pordenone. Come young rider nel 2015 ha partecipato ai Campionati d’Europa di Wiener Neustadt in Austria difendendo poi i colori italiani in concorsi internazionali all’estero. Tre settimane fa, con Panama Tare si è classificato terzo con l’Italia nella Coppa delle Nazioni dello CSIO3* di Samorin. Selezionato in qualità di Under 25, è il più giovane tra gli azzurri presenti e gareggia quindi per la prima volta al Longines Global Champions Tour.

ALBERTO ZORZI, padovano classe 1989 è reduce da una stagione eccezionale che lo ha consacrato tra i grandi del jumping mondiale. Dopo l’esordio trionfante in Coppa delle Nazioni di Piazza di Siena e il secondo posto nel Gran Premio nello CSIO5* romano con Fair Light van'tHeike, ha infatti centrato un prestigioso quarto posto individuale con Cornetto K nei recenti Campionati Europei di Goteborg dove, anche in questo caso, era all’esordio. Attualmente è al terzo posto della graduatoria del Longines Global Champions Tour. Vincitore lo scorso ottobre della tappa di Coppa del Mondo di Oslo, quest’anno ha ottenuto il secondo posto nella tappa del LGCT di Miami ed ha poi vinto quella di Monte Carlo. Caporal Maggiore, atleta del Centro Militare di Equitazione di Montelibretti, arriva a Roma deciso a migliorare la quarta posizione ottenuta lo scorso anno.

Equi-Equipe


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti