1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
5 Marzo 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Fieracavalli 2017: i risultati delle finali di Barrel Racing, Pole Bending, Doma Vaquera, Ranch Sporting e Team Penning

Tutti i podi dei Campionati Italiani, Europeo e Futurity delle discipline sotto egida Fitetrec Ante. Si è gareggiato in occasione della kermesse veronese che si è tenuta dal 26 al 29 ottobre

Si è concluso con successo l’appuntamento scaligero nel quale le discipline sotto l’egida Fitetrec Ante hanno visto disputarsi le finali dei propri campionati, dagli italiani agli europei fino alle prove riservate ai giovani cavalli. Padiglioni pieni e tribune affollate presso i diversi padiglioni fieristici per le varie gare che, come sempre, hanno regalato al pubblico emozioni e sorprese.

 

Nel Barrel Racing, disciplina gestita dalla NBHA Italia (National Barrel Horse Association) a fianco di Fitetrec Ante, la ventenne Francesca Adamo ha vinto su tutti gli altri partenti nell’Europeo. L’amazzone calabrese, in sella al fidato FR Firewater Request, ha trionfato lasciandosi alle spalle nel podio europeo finale il cavaliere emiliano Federico Redrezza, che ha conquistato secondo e terzo posto rispettivamente in sella a Famous N Easy e a Famous Streaker. Francesca ha anche scalato la classifica della Top 20, davanti alla corregionale Alessandra Lanteri su A Streakin Frost, secondi, e al cavaliere lombardo Giovanni Fascì in sella a Corona Firewater, terzi.

Giovanissima l’amazzone che ha letteralmente sbancato nel Pole Bending in sella alla sua cavalla Nebbia, nata nella tenuta laziale di famiglia. A 11 e 8 anni di età Desirè Berardi e Nebbia hanno messo a segno eccellenti prove, veloci e precise, battendo così l’emiliano romagnolo Giancarlo Zoboli in sella a Spot Light Nic, secondi, e il lombardo Eliano Aucello su SF lenas Dan. Desirè ha anche trionfato nella Top 10, battendo nuovamente il siciliano Eliano Aucello, secondo, e il campione Giovanni Adamo su Miss Master Monster, terzi.

Il Futurity, gara riservata ai cavalli di 4 anni, è stato vinto invece dal trainer abruzzese Federico Tanzi in coppia con Famous Very Easy, che ha superato in rapidità e assenza di errori l’emiliano romagnolo Matteo Bergamini su Hope Olena, secondi, e il laziale Antonio Sbardella su LV Streakin TA Fire, terzi.

 

La Doma Vaquera, che ogni anno porta in fiera il fascino dell’equitazione spagnola e nello specifico riprende il lavoro del cavallo con i tori allevati allo stato brado in Spagna, ha decretato a Verona i propri campioni italiani nelle diverse categorie in gara. Oro in quella “Cavalli Domati” per il binomio composto da Angelo Beretta e Arrojado, seguiti da Lucia Cocozza su Presumida, secondi, e da Fernandez Ventura Suarez in sella a Poeta, terzi. La disciplina, sotto l’egida Fitetrec Ante e AAEE Italia (Asociaciòn de Alta Escuela Espanola), ha quindi decretato il podio italiano nella categoria “Intermedia” con Valentina Pirola su Geysa, primi, seguiti da Maurizio Martinelli su Zivago, secondi, e da Michela Uberti su Farido, terzi. Nella categoria “Cavalli Iniziati”, infine, l’oro è stato appannaggio di Mario De Carolis in sella a Histerico, seguiti da Simona Pozzoni su Lunero e da Elena Rende su Imperiose, rispettivamente secondi e terzi.

 

Anche per il Ranch Sorting si è disputato il Campionato Italiano a FieraCavalli, nelle categorie Intermediate Open 12 punti e in quella Limited Open 8 punti, vinte rispettivamente dal team Mango Warranty – composto da Marco Sterbini e Sergio Silvera in sella a SM Dilly Dimple e Dodiesacat – e dal team Jacopo Ranch 11 Mobile Adventures – composto da Silvia Granato su Microhunter e da Giovanni Campanaro su Hammy Red Squirrel.

Passando al Team Penning i nuovi campioni italiani nella categoria Intermediate Open 15 punti sono i tre componenti del team veneto WS Helna 2, composto da Walter Onichini su Delta Snat, Enrico Guarda in sella a SB New Jersey e Alessandro Caron con Miss Olena Dry Mile, vincitori anche del migliore go in assoluto. Al team emiliano romagnolo 059 Hypermix Agenzia Titano, invece, l’oro italiano nella categoria Limited Open 11 punti, grazie all’ottima prova messa a segno da Eliseo Possenti in sella a Miss Little Play, Silvia Sghedoni su Gun S Cat e Andrea Panizza in sella a Fight Club. Ancora emiliano romagnolo il primo posto nel Trofeo delle Regioni Open di Team Penning, che si è lasciato alle spalle quello di Lombardia e Campania.

Fitetrec-Ante


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti