1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
24 Luglio 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Toscana Tour: gran finale con il trionfo di Bruno Chimirri

L’edizione 2018 del concorso ospitato dall’Arezzo Equestrian Centre si è conclusa con la vittoria domenica 8 aprile del cavaliere italiano nel Gran Premio CSI4* "Cavalleria Toscana"

L’edizione 2018 di Toscana Tour si è chiusa con lo stesso risultato della prima domenica. È stato l’appuntato scelto Bruno Chimirri, infatti, a  trionfare nello spettacolare Gran Premio CSI quattro stelle “Cavalleria Toscana” di scena nell’arena Boccaccio, ottenendo così il secondo risultato di spicco delle quattro settimane di gara all’Arezzo Equestrian Centre. Una competizione tiratissima quella andata in scena domenica 8 aprile davanti al pubblico delle grandi occasioni, dove i 50 binomi al via sono stati messi a dura prova fin dall’inizio da un percorso molto tecnico realizzato dagli chef de piste Elio Travagliati, Paolo Rossato e Unni Gustafsson.
 
Bruno Chimirri ha ottenuto la vittoria in sella al solito Tower Muche (Diamant de Semilly x Bleau Blanc Rouge II), cavallo che gli ha regalato due prestazioni impeccabili chiudendo il barrage in 40.27 secondi e 0 penalità. “Sono felicissimo di questo risultato e l’impresa l’ha compiuta il mio cavallo – ha dichiarato il vincitore – il percorso base era veramente difficile e il livello degli altri cavalieri altissimo, era infatti prevista una gara molto competitiva. Il barrage è stato velocissimo, sono stato fortunato che tutti i dietro front sono venuti sulla prima distanza e quando è così bisogna avere il coraggio di prendere. È andata bene!”
 
Gara magistrale anche per gli avversari di Chimirri, tanto che il secondo e terzo posto è stato assegnato per sorteggio visto che i tempi dei due contendenti sono risultati identici: ad ottenere quindi il secondo posto è stato il formidabile Conor Swail, vincitore del Gran Premio della seconda settimana, in sella a Domino van de Valhoeve (0/0 in 40.71) mentre il bronzo è andato al polacco Krzysztof Ludwiczak e Stalando 2 (0/0 in 40.71). Ottime prestazioni anche per gli altri azzurri ammessi al barrage, vedi l’aviere capo Luca Marziani in sesta posizione su Tokyo du Soleil (0/0; 42”39), Antonio Alfonso in settima su Chic Hin d Hyrencourt (0/0; 42”96) e l’appuntato scelto Massimo Grossato su Lazzaro delle Schiave in ottava posizione (0/0; 44”43).
 
Lo spettacolo ad Arezzo non è finito visto che le strutture dell’Equestrian Centre ospiteranno dal 12 al 15 aprile i Campionati Italiani assoluti dove verrà decretato il miglior azzurro del 2018. Dal 28 al 30 aprile, invece, è atteso un altro grande appuntamento con il Pony Master Show.

FISE – Federazione Italiana Sport Equestri


Il Network del Portale

La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti