11 Agosto 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

L’attività formativa "on-line" in zootecnia non si ferma

Dopo il grande successo degli appuntamenti di marzo e delle prime settimane di aprile, con centinaia di partecipanti collegati anche dall’estero, proseguono le sessioni di formazione a distanza con i corsi organizzati dal Polo di Formazione per lo Sviluppo Agro Zootecnico: domani, venerdì 17, ore 18, il Meeting condotto dal direttore tecnico A.I.A., Riccardo Negrini, su genomica e selezione

L’attività formativa on-line  in zootecnia non si ferma: la modalità “a distanza” inaugurata dal Polo di Formazione per lo Sviluppo Agro Zootecnico nel mese di marzo, resasi necessaria a causa delle limitazioni dovute all’emergenza sanitaria da Covid-19, dopo il grande successo dei primi tre appuntamenti, con centinaia di partecipanti collegati anche dall’estero, va avanti e la prossima sessione si terrà domani, venerdì 17 aprile 2020 , sempre a partire dalle ore 18 (per partecipare, collegarsi al link https://cornell.zoom.us/j/879983625Meeting ID: 879 983 625 ), con un intervento del direttore tecnico dell’Associazione Italiana Allevatori-A.I.A., Riccardo Negrini, sul tema: “Dalle cellule agli strumenti genomici per la selezione ".

 

Si ricorda che A.I.A. partecipa, assieme ad un pool  di qualificati partner , al Polo di Formazione per lo Sviluppo Agro Zootecnico, struttura formativa che ha come direttore del Comitato Scientifico il professor Paolo Moroni.

 

Dopo i temi dell’asciutta selettiva nell’allevamento bovino da latte, delle novità in ambito epidemiologico sul trattamento dello Streptococcus uberis in funzione di prevenzione delle mastiti (corsi tenuti dal prof. Moroni), e dello “stress da caldo” e sue ripercussioni su produzioni e qualità del latte, sotto l’aspetto delle strategie nutrizionali da applicare per ridurre le perdite (sessione a cura del prof. Umberto Bernabucci), domani sarà quindi la volta di un argomento molto importante ai fini della selezione, nell’era della genomica, e consentirà al direttore tecnico di A.I.A. Riccardo Negrini di aggiornare anche sulle novità applicative del gestionale Si@llEvA .

 

“Riteniamo che una delle modalità più efficaci per colmare il preoccupante ‘vuoto’ di corretta informazione su tutto ciò che ruota attorno al mondo della zootecnia italiana – dichiara il direttore generale di A.I.A., Roberto Maddé – che si poggia su consolidate basi scientifiche e che è improntata ad un alto livello di specializzazione, sia di continuare a privilegiare la formazione continua degli stessi allevatori e degli operatori.

Gli allevatori italiani, lo sottolineiamo, sono imprenditori esperti e responsabili, che da anni implementano nelle loro aziende le più moderne e avanzate tecnologie, pur conservando tradizioni e ‘saper fare’ tramandate nel tempo.

 

Tutto ciò, con l’assistenza del Sistema Allevatori, ha consentito alla nostra zootecnia di primeggiare a livello mondiale e distinguersi per capacità, qualità, sostenibilità ambientale e distintività delle produzioni”.

 

Ufficio stampa A.I.A.

 

REDAZIONE


A.I.A. Associazione Italiana Allevatori
Camillo Mammarella

La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti