13 Agosto 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

All’Ippodromo Capannelle va in scena il pomeriggio piu´ esaltante dell’anno con il 128° Derby Italiano Better

Tutto in un pomeriggio, il più esaltante di tutto l'anno, quello al quale non si può non mancare. Il Derby Day di sabato 7 maggio vuol dire storia, tradizione, entusiasmo, partecipazione, mondanità e soprattutto selezione. Nel pomeriggio più coinvolgente di tutto l'anno il programma prevede dieci corse (inizio alle 14.20), tante manifestazioni collaterali e l'ippodromo davvero gremito.

Il 128° Derby Italiano Better (2.200 metri per maschi interi e femmine di 3 anni, 814.000 euro di montepremi) andrà in scena alle 17.50 e dalle gabbie scatterannoi 13 migliori soggetti della generazione. Sarà la selezione del turf italiano,  un punto di arrivo ma anche un trampolino di lancio per andare a sfidare successivamente il resto dei tre anni europei.

Nel campo dei partenti spicca il laureato del Premio Parioli, Al Rep (scuderia Colle Papa – fantino Stefano Landi), che onora il suo status accettando la sfida su distanza diversa facendo un salto dai 1.600 metri ai 2.200, c’è anche il milanese Cazals (Allevamento dei sette – Umberto Rispoli) che ha rinunciato alla trasferta di Parigi per essere a Roma.

Ci sono tutti coloro che hanno percorso con successo le tappe canoniche per giungere al Nastro Azzurro e saranno logicamente i più attesi: Crackerjack King (Sc Effevi – Fabio Branca), Figli Fanesi (Sc Incolinx – Mirco Demuro), Sneak A Peek (Dioscuri – Salavatore Sulas), Lake Drop (Siba – Mario Esposito). C'è anche una femmina, ospite tedesca che ha già calcato le nostre piste, che accetta la sfida: Danedream (Gestut Burg Eberstein – Andrasch Starke).

Dall’Inghilterra, dove è in allenamento sotto la guida di Marco Botti, arriva Ekasin della Razza del Terminillo (Marco Monteriso) e poi ci sono tutti gli altri che hanno fondati motivi per cambiare le carte in tavola e sperare nel successo. Sarà spettacolo, il momento più alto di un pomeriggio miliare nel panorama del turf italiano.

Sarà il giorno anche degli anziani (cavalli di 4 anni ed oltre) con il Premio Carlo D'Alessio, una corsa dal tasso tecnico veramente elevato con Jakkalberry, laureato nel Premio Milano, Lord Chaparral secondo nel Premio Jockey Club, Frankenstein in forma smagliante e Permesso a suo tempo secondo nel Derby.

L’altra grande prova della giornata è il Premio Tudini, il summit primaverile dei velocisti che vedrà al via 15 cavalli. Spiccano i nomi di Charming Woman che difende il titolo, Rosendhal che ha vinto il summit autunnale, il Premio Aloisi, Farrel, Le Vie Infinite, ma anche Questi Amori, Jakor, Madda's Force, Rebecca Rolfe, che ha vinto il Premio Città di Napoli, e il tre anni Spirit Quartz.

Il Premio Righetti invece sarà una sorta di rivincita del Parioli, senza il vincitore ovviamente, con Duchamp che fu secondo il 17 aprile, Insciaveghen e The Confessor che vengono anche loro dalla classica per miler. Ma possono dire la loro anche Samysilver, Master Fitz, Silver Ocean, Hallo Heart, Tellovoi. Dieci corse con la tris alle 19.20 sui 1200 metri e con 19 partenti. Una corsa da non perdere, come quella dei due anni, come quella dei gentlemen e la novità dalle ultime due stagioni dell’Italian Ladies Race, dedicata alle sole amazzoni e fantine. E' derby day, la grande festa dell'ippica, il giorno più lungo e più bello.
 

Il 128° Derby Italiano Better in tv

 

Telecamere accese all'ippodromo Capannelle per il 128° Derby Italiano Better. L’intera giornata dedicata al Nastro Azzurro, che si caratterizzerà per un ampio programma di ben dieci corse, sarà trasmessa in diretta da Unire Sat (canale 220 di Sky) dalle 14 alle 19 con ampie finestre su tutti gli altri principali campi nazionali ed esteri. La diretta dall'ippodromo sarà condotta da Mario Berardelli e Andrea Zanoboni con i collegamenti e le interviste ai protagonisti a cura di Gabriele Candi ed Enrico Querci. Le immagini del Derby (in programma alle 17.50) saranno trasmesse in differita sui Rai Sport 1 alle 19.45 con la telecronaca di Claudio Icardi.

 

Italian Ladies’ race – Trofeo Wind , amazzoni protagoniste per il terzo anno consecutivo

 

Il sabato del Derby Italiano Better si tingerà di rosa anche in pista con l’Italian Ladies’ Race – Trofeo Wind. Una corsa dedicata esclusivamente alle sole amazzoni sui 1.700 metri della pista grande che sarà inserita per il terzo anno consecutivo all’interno dell’ampio programma di corse di sabato 7 maggio che per l’occasione vedrà in palinsesto ben 10 prove.

Un appuntamento che suscita sempre grande interesse oltre confine, inserito nel calendario ufficiale del campionato mondiale amazzoni organizzato dall’International Federation of Gentlemen & Lady Riders (Fegentri). Si tratta di un circuito di 23 corse disputate in giro per il mondo, dal Qatar agli Stati Uniti, dalla Turchia alle Mauritius, passando ovviamente attraverso molte altre tappe europee. Quella romana è la quarta tappa del programma e vedrà quattro amazzoni straniere impegnate contro le migliori italiane.

Ci sarà la svedese Tina Henriksson vincitrice del World Champions Ladies Riders 2010, e non poteva certo mancare l’inglese Rachel King che attualmente guida la classifica del campionato davanti alla collega svedese dopo essersi già assicurata la corsa di Doha. Dalla Svizzera arriva Sarah Leutwiler, vincitrice di alcune gare tra i professionisti.

Chiude il quartetto la francese Delphine Garcia-Dubois, vincitrice a Deauville del  Prix de la Forêt Verte nel 2010. Tra le italiane Jessica Marcialis è l’unica a far parte del circuito e attualmente occupa il quinto posto in classifica. Lo scorso anno la prova romana è stata vinta da Veronica Grasso Caprioli in sella a Ciano.

 

Ufficio Stampa ippodromo Capannelle


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti