1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
16 Aprile 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Il Toscana Tour 2014 si chiude con la vittoria di Emma Emanuelsson

La campionessa svedese vince di un soffio l’entusiasmante Gran Premio Fixdesign Gold Tour. Nella Silver Tour Final arriva una magnifica vittoria azzurra firmata da Emanuele Bianchi

Dopo quattro settimane di assoluto spettacolo, cala il sipario sull'edizione 2014 del Toscana Tour con un'ultima giornata che ha regalato alla manifestazione internazionale un finale in grande stile.

 

Il tutto impreziosito da una magnifica cornice di pubblico che ha avvolto l'arena Boccaccio durante lo svolgimento della Silver Tour Final e del Gran Premio Gold Tour.

 

Nel Gran Premio "Antonio Carraro Trattori", valevole come Silver Tour Final, a spiccare è stata la bandiera tricolore, portata sul gradino più importante del podio dal giovane cavaliere lombardo Emanuele Bianchi su Cupido Z che, con il tempo di 40'41'', ha preceduto l'amazzone greca Monika Martini, seconda su Cleopatra VI con 41'17'', e l'altro italiano Emilio Bicocchi, terzo su Rodgerio con 41'70''.

 

A completare una splendida classifica finale per l'Italia sono arrivati Edoardo Fochi, Matteo Leonardi, Filippo Marco Bologni e Clementina Grossi, rispettivamente giunti in quarta, quinta, settima e ottava posizione, in una top ten dalle forti tinte azzurre.

 

Il Gran Premio Fixdesign Gold Tour che ha messo la parola "fine" sul Toscana Tour 2014 è stato invece vinto dall'amazzone svedese Emma Emanuelsson, che in sella al suo Titan ha firmato una fantastica prestazione, concludendo il percorso in 39'50''.

 

Prestazione che, al termine di due manches entusiasmanti, le ha permesso di arrivare di un soffio davanti al binomio tedesco Jana Wargers-Cornet's Dream, secondo con 39'55'', e a quello portoghese Mario Wilson Fernandes-Zurito Do Belmonte, terzo con 39'73''.

 

Ancora una volta il Toscana Tour, giunto alla sua undicesima edizione, si è confermato un appuntamento ormai cult all'interno del circuito di salto ostacoli internazionale, attirando oltre seicento cavalieri guidati dai migliori top riders provenienti da ogni parte del mondo.

 

Top riders che non hanno esitato a lasciare le loro firme prestigiose. Firme che rimarranno indelebili come quella del campione europeo di salto ostacoli Roger Yves Bost e dell'amazzone svedese Emma Emanuelsson, accanto alle quali si è aggiunta quella sorprendente quanto splendida dell'austriaca Stefanie Bistan, vincitrice del primo Gran Premio Gold Tour di questa edizione.

 

Il secondo week end, invece, ha assistito ad un dominio azzurro interamente firmato da Giulia Martinengo Marquet, vincitrice in una giornata memorabile sia della Silver Tour Final, che del Gran Premio Gold Tour. Per concludere, questa entusiasmante edizione 2014 del Toscana Tour è andata in archivio sulle note dell'inno svedese che proietta l'Arezzo Equestrian Centre verso altri nuovi prestigiosi appuntamenti.

 

Il week end di Pasqua, ad esempio, si presenta già ricchissimo perché dal 17 al 20 aprile sono in programma uno Csi (due stelle) e soprattutto lo Csio giovanile di San Marino. Due nuovi eventi che manterranno i riflettori puntati sullo show ground aretino.


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti