1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
16 Aprile 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Sabato 12 luglio all’Ippodromo di Cesena va in scena il Gran Premio Riccardo Grassi.

La stagione 2014 del Savio accelera prepotentemente con la disputa del Gran Premio Riccardo Grassi – XII Trofeo Romagna Iniziative, appuntamento di rigore per il luglio cesenate, che dal 1958 vede impegnati i migliori anziani del circuito nazionale, in undici alla dichiarazione dei partenti, dieci in pista per il ritiro del siculo Poggio.

 

Perla di una serata dalle accattivanti proposte tecniche, il Grassi riporta alla memoria sfide epiche e nomi di autentici fuoriclasse, da Mack Grace Sm, che nella passata stagione si ascrisse vittoria e record prima di dominare a Montecatini e confermarsi all’Europeo, a Ghiaccio Del Nord, Italiano, sino a Wayne Eden, il celebre “farfallino” che dominò per i colori della Mira II con l’indimenticato Anselmo Fontanesi alle redini.

 

Quest’anno, si sfideranno all’insegna dell’equilibrio, femmine dalla plurititolata carriera e maschi assai agguerriti, dalla campionessa Orsia, già a segno sulla pista nel Città di Cesena 2012, alla compagna di colori Linda di Casei, encomiabile campionessa che a nove anni suonati trotta come una puledra sfoderando lampi di classe e percorsi arrembanti, passando per il ritrovato Newyork Newyork e per il velocista Louvre, chiudendo con Owen Cr, fuoriclasse di casa Gubellini che nonostante uno scomodo avvio in seconda fila, saprà cucirsi ruolo di primattore dopo aver scortato Mack Grace sul traguardo del 2013.

 

Più sfumate le chance di Papandreu, ma Bellei ha accettato l’ingaggio fidando nella forma del suo pupillo, che a giugno vinse da perfetto opportunista un Repubblica sulla carta destinato ad altri.

 

Un divertente corollario accompagna l’itinere del convegno verso la disputa del clou, con i gentleman ad aprire le danze in sediolo ai loro portacolori, per il possibile ritorno al successo di Leroy Giò, vecchia gloria che per tante estati ha frequentato il palcoscenico principale, oppure per l’ennesimo primo piano sul catino del Savio del lanciato Carlo Hudorovich stasera in pista con Proxima Mb, senza dimenticare Marcello, e Pacciani, velocista dal nome inquietante che Renato Legati guiderà da par suo.

 

Si prosegue con i tre anni ed il match tra Sacro Jet e Samir Alter, scuola toscana contro scuola marchigiana, con Bellei e Sampey Zs alla finestra pronti ad intervenire. Alla terza cadetti dal buon ruolino di marcia alla prese con la distanza del miglio per un pronostico in bilico tra Bellei/Ramirez Bond e Cheli/Ronaldinho Tres, mentre alla quarta – V Memorial Alfredo Valentini -, schema ad handicap e progetti di fuga per Pussycat Francis e ancora una volta Bellei, questa volta con President, pronto a far valere i diritti della classe; quella che gli permise di vincere il Gran Premio Marche una paio di stagioni orsono.

 

Quattro anni dalle frequentazioni e dalle vittorie di spessore classico si affrontano alla quinta, un miglio incerto che vivrà del match per il comando tra Roger Prav e Robinia, con Rouen Peste Tft alla finestra ed i celebrati Red Baron e Real Mede Sm costretti a costruire al largo per venire a capo della contesa. Alla sesta, Premio Romagna Iniziative Cultura, altra prova per velocisti anziani con Padania Zeta, Nero De Gloria e Levriero Rivarco a dibattere per la vittoria. All’ultima attenzione a Santa Monica Dvs, inviata del team Ehlert e affidata alla guida di Roberto Vecchione.

 

La serata sarà arricchita da due flash di moda nel parterre nel corso dei quali verranno presentati gli ultimi modelli della collezione Guia Casadio Sposa Couture, l’atelier di moda sposa di Viale Matteotti – Cesena.
La sfilata è curata da Adele Dominici.

 

Tra le tante iniziative della serata. Il pubblico potrà ammirare un’esposizione di opere realizzate da Federico Schira, artista specializzato nella decorazione di oggetti ad aerografia e nel body painting. Federico decorerà “live” davanti al pubblico il casco che verrà consegnato venerdì 22 agosto al driver vincitore del Superfrustino 2014. Un dono personalizzato che l’Ippodromo di Cesena ha deciso di replicare anche quest’anno per il vincitore del prestigioso evento.
 



  

Francesca Ritti
Ufficio Stampa HippoGroup Cesenate S.p.A.


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti