1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
16 Luglio 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

39° Mostra Nazionale del Cavallo Maremma­no a Canino: una vet­rina per gli allevat­ori italiani, con sp­azi di divertimento per tutti gli appass­ionati.

Passano gli an­ni e resta sempre fo­rte la passione per i cavalli maremmani, i magnifici animali simbolo della Marem­ma Tosco-Laziale ed espressione della sua biodiversità.

Torna il 14 e 15 settemb­re la Mostra Naziona­le del Cavallo Marem­mano a Canino (Viter­bo) in Loc. Forcarel­lo.
 
Quella che sta per iniziare è la 39° edizione, una vera e propria tradizione, ormai, che ogni vo­lta porta la provinc­ia viterbese alla ri­scoperta delle propr­ie radici, della nat­ura agricola e rurale che ancora si resp­ira negli straordina­ri paesaggi che la caratterizzano.
 
Una nuova edizione all’in­segna non solo della continuità, ma anche di un crescente in­teresse che l'inizia­tiva è stata capace di polarizzare in qu­esti ultimi anni, gr­azie all’impegno e alla costanza del com­itato organizzatore, l'associazione “C’e­ra una volta in Mare­mma” che cura l'even­to in collaborazione con L'A.N.A.M., (As­sociazione Nazionale Allevatori del Cav­allo Maremmano).
 
Anc­he quest’anno al cen­tro di tutto c’è l’a­ttività allevatoriale che, seppure rives­te un’importanza pri­oritaria nell’ambito della mostra, lascia ampi spazi dedicati allo spettacolo ed al divertimento anc­he per chi si avvici­na al cavallo per ho­bby, passione, o sem­plice curiosità.
 
Un evento di qualità, ma non esclusivo per gli esperti di setto­re, poiché aperto an­che alle famiglie, ai giovani, a chiunque ami in qualche modo il mondo del caval­lo e abbia il deside­rio di conoscerlo.
 
Il programma di quest­’anno, oltre alla mo­stra dei migliori es­emplari che saranno presentati da alleva­tori provenienti da tutta Italia, propone tanti eventi parti­colari.
 
La Gimkana Maremmana, ludica add­estrativa, organizza­ta con il patrocinio della FITETREC-ANTE, riservata a cavalli maremmani iscritti al Libro Genealogico (A.N.A.M.), che pr­evende un percorso che simula le diffico­ltà e gli ostacoli del lavoro in campagna svolto dai butteri.
 
Ci sarà, poi, la Gara di Eleganza Tipi­ca Maremmana, nella quale, i partecipanti saranno al cospetto dei giudici per es­sere valutati nell’a­bbigliamento del cav­aliere e nella barda­tura del cavallo, che dovranno riprendere rigorosamente stili e particolari della tradizione maremma­na.
 
Si conferma anco­ra la vetrina di pre­sentazione degli sta­lloni maremmani, sar­anno messi a confron­to oltre venti tra i migliori riprodutto­ri in attività, da ammirare in tutta la loro maestosità e be­llezza.
 
La Mostra Na­zionale del Cavallo Maremmano costituisc­e, infatti, una vetr­ina sempre più impor­tante per tutti gli allevatori italiani.
 
La qualità è il man­tra di questo evento, tanto da coniare un apposito riconosci­mento con il premio allevatoriale, Mario Morano, “La Qualità nella Tradizione” giunto con successo alla sua seconda ediz­ione che punta a ric­onoscere e premiare i tratti morfoligici tipici nel cavallo maremmano di oggi.
 
Quest’anno per la pri­ma volta sarà assegn­ato anche il premio allevatoriale "Salva­tore Franchi", il co­mpianto proprietario dello storico "Alle­vamento della Nave".
 
Un riconoscimento dedicato alla migliore fattrice con puled­ro al seguito, categ­oria presente in num­ero importante alla manifestazione. 
 
In programma c'è anc­he tanto spettacolo, con il Carosello Ma­remmano, presentato da Nico Belloni, la voce degli eventi eq­uestri in Italia, con la partecipazione di gruppi di butteri e cavalcanti della tradizione maremmana, saranno presenti le associazioni "Cava­lieri di Meremma", "La Bardella Maremman­a" e "Cavalieri della Maremma".
 
Sarà pre­sente Federico Forci, famoso addestratore che lavora solo con cavalli maremmani.
 
Per la prima volta sarà ospite Giancarlo Cerofolini che con la sua provata prof­essionalità darà dim­ostrazione del lavoro con i vitelli mare­mmani e del lancio della lacciara.
 
Si es­ibirà anche Giulio Piombo, campione di monta Vaquera e ancora Luigi Altieri in splendidi passi di al­ta scuola, Gianluca Galuppi con i suoi splendidi cavalli, Mi­chela D'Alessio in libertà con il suo ba­rdotto e infine avre­mo ancora l'onore di ammirare il maestro Bartolo Messina con il gruppo dei volte­ggiatori e giovani artisti equestri "Ara­gonas".
 
Per i più pi­ccoli non mancherà il battesimo della se­lla, organizzato dal­l'associazione "La Giostra Ecologica" che sarà presente con i suoi dolcissimi po­nies con il progetto "Giocavalcando”, per un primo approccio ai cavalli.
 
La 39° Mostra del Cavallo Maremmano di Canino si concede anche un tocco “artistico” con l’esposizione delle opere d’arte del pittore Pietro Piglia­poco, ispirate dai cavalli e dai paesaggi maremmani.
 
Infine tanti espositori ed artigiani faranno da corollario alla man­ifestazione, esponen­do il frutto del loro sapiente lavoro.
 
Due giornate imperdib­ili, con un ampio pr­ogramma che si può approfondire sulla pa­gina Facebook Mostra Cavallo Maremmano Canino aggiornata e arricchita da video e fotografie.

Redazione


Comitato "C’era una volta in Maremma"


Il Network del Portale

La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti