1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
4 Marzo 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

POLO: 8 LE SQUADRE IN CAMPO A ROMA PER IL CAMPIONATO 2004

Roma si conferma capitale del polo italiano, sono romane tutte le medaglie del capionato tricolore 2004, l'incontro clou è terminato 5 a 7 in favore del team di Chiarella, che si è aggiudicato la medaglia d'oro.     

Sono state ben 28 le partite valide per l'assegnazione del titolo e delle medaglie dei Campionati Italiani di Polo 2004 in programma nella capitale dal 9 a domenica 19 settembre.

Il Campionato è stato organizzato dal Dipartimento Polo della Federazione Italiana Sport Equestri e si è disputato negli impianti dell'Ippodromo Militare di Tor di Quinto e del Roma Polo Club all'Acqua Acetosa, distanti l'uno dall'altro solo poche centinaia di metri.

Il massimo torneo italiano ha potuto contare quest'anno sulla partecipazione di diverse squadre di ottimo livello. Al via, infatti, si sono presentate ben otto formazioni, con handicap 6, che si sono incontrate con la formula del "tutti contro tutti". Un record che solo pochi anni fa sarebbe stato impensabile di raggiungere. E le prospettive per il futuro sono ancora più rosee. I responsabili del settore polo della Federazione, infatti, sono certi che già dalla prossima edizione si potrà contare su una rosa di oltre 12 squadre.

Tra i quattro giocatori, contrariamente a quanto avviene in tutti i tornei dove non esiste limitazione, è stata concessa la presenza di un solo giocatore straniero.
Gli argentini impegnati sono stati solo sei (nonostante ci sia questa possibilità ci sono due squadre, il Roma Polo Club ed il Moonlooker, che sono composte per intero da giocatori italiani).

Le 8 squadre iscritte:
1. Odilla Polo Team (capitano: Carlo Veneri)
2. San Marino (capitano:Pierpaolo Guardigli)
3. Moonlooker (capitano: Antonio Matella)
4. Reds (capitano:Cataldo D'Andria)
5. La Ginevra (capitano: Luca Evangelista D'Orazio)
6. Black Polo Team (capitano Simone Chiarella)
7. Black Polo Team 2 (capitano Morgan Chiarella)
8. Roma Polo Club (capitano Stefano Ottaviani)

E' sfuggita per un soffio la quarta vittoria in un Campionato italiano di Polo alla squadra de La Ginevra di Luca D'Orazio, la squadra campione uscente, che ha in attivo anche la vittoria nelle edizioni del '93 e del '96.
Al termine di nove giornate di gara, dense di emozioni, la sfida decisiva si è infatti svolta proprio tra due team romani, quello di D'Orazio e il Black Polo Team di Simone Chiarella, protagonista quest'ultimo di un torneo veramente positivo che lo ha visto tra i favoriti fin dalle prime fasi di gioco.

L'incontro clou, svoltosi nel pomeriggio di domenica 19, è terminato con il punteggio di 5 a 7 in favore del team di Chiarella, che si è così aggiudicato la medaglia d'oro. Tra i due contendenti, però, si è inserita un'altra squadra romana, quella dei Reds di Cataldo D'Andria, che grazie a una continuità di gioco davvero eccezionale è riuscita ad aggiudicarsi il secondo posto della classifica finale, vincendo la medaglia d'argento e facendo retrocedere la squadra di D'Orazio in terza posizione.

La classifica finale è stata stilata sommando i punteggi conseguiti da ogni squadra in ogni singola partita. Alle spalle dei tre team medagliati si sono piazzate la formazione dei Black Polo Team 2 (capitano Morgan Chiarella), il Moonlooker (capitano: Antonio Matella), il Roma Polo Club (capitano Stefano Ottaviani), il San Marino (capitano: Pierpaolo Guardigli) e l'Odilla Polo Club (capitano: Carlo Veneri).

La cerimonia di premiazione su campo dell'Ippodromo di Tor di Quinto è stata preceduta da un'esibizione della storica fanfara dei Carabinieri, e ha potuto contare sulla presenza del Ministro della Difesa, On. Antonio Martino, che ha personalmente consegnato le medaglie ai migliori giocatori del torneo.

Lo stesso Ministro, inoltre, ha anche consegnato una speciale Coppa challenge ai due goleador del torneo, anche loro romani, ossia il giovane Goffredo Cutinelli Rendina e Federico Ferrari, autori di 19 marcature a testa.

Premi anche per i giocatori che durante il torneo hanno dimostrato il maggiore Fair Play. Il primo, offerto dalla Federazione Italiana Sport Equestri, è stato assegnato al capitano dei Reds Cataldo D'Andria. Il secondo, offerto dagli arbitri argentini del torneo, è stato invece vinto dal capitano de La Ginevra Luca D'Orazio.

Caterina Vagnozzi


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti