1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
30 Maggio 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

"Approccio Scientifico e ricerca clinica", i contenuti della tavola rotonda a Casa FISE

La mattinata di apertura del 78° CSIO a Piazza di Siena ha visto all'interno della sala conferenze di Casa FISE la tavola rotonda “Approccio Scientifico e ricerca clinica”, progetto realizzato dalla FISE in collaborazione con il Policlinico Umberto I di Roma e l'Università la Sapienza.

 

Il saluto introduttivo del Presidente federale Andrea Paulgross ha preceduto quello del direttore generale del Policlinico Umberto I e del delegato alle politiche della disabilità del Comune di Roma, Antonio Guidi.

 

Il moderatore dell'incontro ha poi lasciato la parola alla responsabile del dipartimento Riabilitazione Equestre FISE, Stefania Cerino, che ha ringraziato coloro che si sono impegnati nella validazione delle valutazioni scientifiche del progetto con l'uso delle attività equestri nella riabilitazione psico motoria.

 

Il Presidente della ONLUS “Bambini oggi, adulti domani” e promotore progetto

Vincenzo Savastano, ha ricordato il percorso di nascita e sviluppo dell'iniziativa mentre Donatella Valente, professoressa in scienze neuropsicomotorie e riabilitative e responsabile per il coordinamento operativo e organizzativo del progetto, ha ribadito gli obbiettivi e le patologie a cui è rivolto il lavoro.

 

 

Valentina Alvaro, vice Presidente dell'Associazione “Punto e A Capo” ha affermato la ferma intenzione di sostenere il progetto con finanziamenti mentre Stefano Seripa, del Centro Salute Mentale di Ladispoli ha presentato, ad un anno dall'inizio della sperimentazione del progetto in Roma F, i risultati ottenuti che hanno portato all'azzeramento dei ricoveri nei pazienti in oggetto.

 

Andrea Paulgross ha chiuso la tavola rotonda ribadendo l'impegno della Federazione verso questo cammino di ricerca, anche alla luce degli importanti risultati ottenuti in appena un anno di lavoro e ha salutato i centri intervenuti, che hanno aderito al progetto; il Centro Ippico Sughereta San Vito di Monte San Biagio (Latina), il

Greenfeeld (Ostia), Natura e Cavallo (Tolfa), il Giardino di Filippo (Viterbo), Ceres (Roma) e il Riding Club (Mentana).

 

In vista dei prossimi WEG di Lexington, il presidente federale ha poi ricordato come gli atleti paralimpici azzurri, vincitori di importanti medaglie europee nel 2009, rappresentino un punto di riferimento per chi intraprende la riabilitazione equestre e ha poi auspicato pari soddisfazioni per la prossima avventura paralimpica azzurra in Kentucky.

 

NTERVENTI

 

Stefania Cerino, Responsabile Dipartimento di Riabilitazione Equestre Fise e responsabile del Coordinamento scientifico del progetto Massimo Frascarelli, neuropsichiatra, università “la Sapienza”, responsabili del coordinamento scientifico del progetto Francesco Cardona, Neuropsichiatra, Università “La Sapienza”, Umberto I Policlinico di Roma, Monitoraggio scientifico del progetto Ciro Villani, Direttore del Dipartimento di Ortopedia, Università “La Sapienza”, Umberto I Policlinico di Roma, responsabile del monitoraggio scientifico del progetto Francesco Zardo, responsabile UOD Otorinolaringoiatria , Onlus “Bambini oggi, adulti domani” Vincenzo Savastano, Otorinolaringoiatra, Onlus “Bambini oggi, adulti domani” Chiara de Santis, psicologa referente Pet Therapy al Policlinico Umberto I

Donatella Valente, neuro psicomotricista, Università “La Sapienza” Umberto I, Policlinico di Roma, responsabile per il coordinamento operativo e organizzativo del progetto.

Stefano Seripa, DSM ASL ROMA F, Centro di Salute Mentale Ladispoli

Stefano Lazzarini, Presidente Associazione “Punto e a capo”.

 

Si sono illustrati gli obiettivi del progetto, l’esperienza con i problemi legati alla disabilità e le motivazioni che hanno portato i genitori dei disabili e i disabili stessi a partecipare all’esperienza.

FISE


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti