10 Agosto 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Al GP di Varese in pista il purosangue di Roberto Cavalli

vincitore in carriera di oltre 74.000 euro con due secondi posti aggiudicati nel mese di giugno

E’ sceso in pista nel Gran Premio Città di Varese, ippodromo delle Bettole, Frankenstein, il purosangue dello stilista toscano Roberto Cavalli allenato da Bruno Grizzetti.

Come di consueto il fantino Dario Vargiu ha indossato l’originale giubba leopardata disegnata appositamente da Cavalli e per la quale l’Unire (l’Ente che rilascia i colori alle scuderie) derogò al proprio regolamento acconsentendo a un particolare impiego di geometrie colori. «Sono fiducioso in una buona prestazione del baio», assicura Bruno Grizzetti, «Frankenstein quest’anno corre a Varese per la prima volt, ma la qualità di questo due anni non si discute».

Frankenstein è vincitore in carriera di oltre 74.000 euro e in giugno ha realizzato due secondi posti, il primo nel Gran Premio d’Italia e il secondo nel Premio Lombardia, ambedue a San Siro.

Tutta la famiglia Cavalli è da sempre appassionata di ippica, tanto che Tommaso Cavalli, figlio di Roberto, è imprenditore agricolo con un allevamento di trottatori, dove è nata anche Divina Dei, madre di Nad Al Sheba, che di recente ha realizzato il record del mondo dei nati nel 2007

Alessandro Ferrario

La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti