5 Luglio 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Si è conclusa sabato 12 marzo la terza giornata del secondo appuntamento di competizioni per il Jumping Tour Follonica

Grande successo per l’amazzone italiana Francesca Capponi nella categoria 140 a tempo del CSI 3*. Lo svizzero Martin Fuchs vince la categoria 145 del CSI 3* e l’italiano Roberto Turchetto si impone nella categoria 130 del CSI 1*

 

Per il CSI YOUNG HORSES, nella categoria mista riservata ai cavalli di sei anni, dei trentanove binomi partenti hanno avuto accesso al barrage in venticinque: tra questi, la vittoria è andata al portacolori della Svizzera, il cavaliere Alain Jufer, il quale in sella a Rosso Antico ha realizzato un percorso in barrage privo di errori nel tempo di 32,85.

Il secondo e il terzo posto della classifica sono stati conquistati dai rappresentati della Germania: nell'ordine, Jorne Sprehe in sella a Sg's Miss California (percorso netto in barrage, tempo 33,16) e Alexander Schill su Charisma 206, nessuna penalità in barrage nel tempo di 33,69.

 

Per il CSI 1*, si aggiudica la categoria 115 a barrage consecutivo lo svizzero Daniel Burki in sella a Carengo, che ha compiuto nel percorso del barrage  quattro penalità nel tempo di 41,11. Secondo posto per la Francia, con Dorian Perron Pette su Petrus du Plessis, zero penalità nel percorso base e eliminazione in barrage a causa di un errore di percorso.
 

La migliore italiana è risultata l'amazzone Eleonora Vittoria Borra, che in sella a Pimbeche de Breve conquista il terzo posto con quattro penalità nel percorso base nel tempo di 63,11. Nella categoria 120 a fasi consecutive (modificata), vittoria per il tedesco Franz-Philip Lauster su Fiodora B, percorso netto in entrambe le fasi del percorso, con il tempo in seconda fase di 29,02.

Al secondo posto si posiziona l'amazzone inglese Abigail Newbery in sella a Universe Special, nessuna penalità agli ostacoli, tempo della seconda fase 29,36. La norvegese Julia Ulstein in sella a Warike, percorso netto in tutte e due le fasi, nel tempo in seconda fase di 29,80, conquista la terza posizione in classifica.

Il migliore degli italiani è stato il cavaliere Lorenzo Barzaghi in sella a Cassero del Terriccio, nessuna penalità agli ostacoli nel tempo in seconda fase di 31,09. La categoria 125 a fasi consecutive (modificata) è stata vinta dal belga Frederick Cattebeke in sella a Wapiti de Bioagrico, percorso netto in tutte e due le fasi nel tempo, in seconda fase, di 25,73.

Secondo posto per la Svizzera con André Jufer in sella a Fun Thomas Ch, doppio zero nel tempo in seconda di 28,31.Terzi ex-aequo, con un percorso netto in entrambe le fasi del percorso nel tempo in seconda fase di 29,46, l'inglese Sarah Barker in sella a Tosselli Van de Zuuthoeve e lo spagnolo Luis Jesus Escobar in sella a Junbesi.

 

Per quanta riguarda il CSI 3*, nella prima competizione disputata, una categoria 135 a barrage consecutivo, sono   partiti 33 binomi, ma solo 7 hanno avuto accesso al barrage: tra questi, vittorioso l'italiano Juan Carlos Garcia in sella a Bonzai Van de Warande, che ha realizzato il percorso del barrage nel tempo velocissimo di 32,65.

Secondo posto per l'olandese Robert Vos su Unique, doppio percorso netto, tempo nel barrage di 32,89. Il belga Frederick Cattebeke si posiziona al terzo posto in sella a Quadrige de Bioagrico, percorso netto in barrage nel tempo di 34,51. Nella categoria 140 a tempo, grande successo per l'amazzone italiana Francesca Capponi: si aggiudica infatti la vittoria in sella a Royal Star grazie ad un velocissimo percorso netto nel tempo di 61,28 e conquista anche il terzo posto del podio in sella a Stallone, con cui realizza un percorso privo di errori nel tempo di 63,49. Secondo posto per l'irlandese Mark William Mcauley su Par Trois, nessuna penalità agli ostacoli nel tempo di 63,03. Buon piazzamento per l'amazzone italiana Rachele Reina, sesta classificata in sella a Dark Moon Van de Dwerse Hagen, percorso netto nel tempo di 68.74

 

Per il CSI 1*, nella categoria 130 a barrage consecutivo, si è imposto l'italiano Roberto Turchetto in sella a Jessica du Bois, con cui ha compiuto un doppio percorso netto, nel tempo in barrage di 33,99. Al secondo posto si piazza il cavaliere tedesco Gunter Schmaus su Naveur, autore di un percorso privo di errori in barrage nel tempo di 36,56, seguito dal francese Romain Duguet in sella a Uno's Boy, nessuna penalità agli ostacoli nel tempo in barrage di 37,05.

 

Per quanta riguarda il CSI 3*, nell'ultima gara disputata, una categoria 145 mista qualificante per il Gran Premio del CSI 3* che si svolgerà domenica 13 marzo, vincitore è risultato lo svizzero Martin Fuchs in sella a Principal 12, grazie ad un velocissimo percorso in barrage effettuato in  35,21. Al secondo posto, per i colori dell'Italia, Juan Carlos Garcia, che per l'occasione ha montato Paulin realizzando un percorso netto in barrage in 36.07.

L'olandese Kirsten Rikkert in sella a Sorrento si è classificato terzo (nessun errore in barrage nel tempo di 37,49), davanti al connazionale Robert Vos su Vdl Dogan, percorso netto in barrage in 37,51. L'italiano Natale Chiaudani si è infine posizionato al quinto posto della classifica, compiendo in sella a Snai Gratina Ch un percorso senza errori in barrage nel tempo di 37,81.

Silvia Leprai


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti