1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
30 Maggio 2024

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Campionati Italiani Assoluti Senior: Emilio Bicocchi per la terza volta Campione d’Italia

Ecco i primi tre azzurri che accedono di diritto all’84° CSIO di Roma Piazza di Siena Master fratelli d’Inzeo

E’ il 1° aviere scelto Emilio Bicocchi in sella ad Ares (Prop. Scuderia Bicocchi Srl) il Campione Italiano assoluto senior di salto ostacoli 2016. Uscendo dal campo Dante dell’Arezzo International Horses, teatro dell’evento di interesse federale, sorride il cavaliere toscano, che mette al collo il suo terzo Oro tricolore, dopo quelli già conquistati nel 2005 ai Pratoni del Vivaro (Roma) e nel 2009 a Bagnaia (Siena).

 
Protagonista di un Campionato formidabile, Bicocchi, bronzo nella passata edizione di Gorla Minore, era balzato in testa alla graduatoria generale dopo la seconda prova ed è riuscito a mantenere la necessaria freddezza e concentrazione, che gli hanno consentito di salire sul gradino più alto del podio e di chiudere, dopo la decisiva prova a due manche disegnata da Uliano Vezzani, il suo Campionato con un totale di 5,34 penalità.

 
“Quella in un Campionato Italiano – ha detto Bicocchi – è sempre una vittoria importante, e ogni vittoria è diversa.  Questa volta è stato merito di Ares, un cavallo con cui ho iniziato a lavorare seriamente solamente da un anno. L’avevo visto a 7 anni, a 8 affrontò la sua prima Coppa delle Nazioni, ma è stato portato senza fretta alle gare importanti.


E’ un cavallo costante, attento e corretto, sta dando ottimi risultati ormai in maniera continuativa. Nella gara odierna sapevo di avere assicurata la medaglia, ma fino all’ultimo ostacolo non potevo sapere di quale colore sarebbe stata, non avevo margini di errore. Piazza di Siena sarà una bella sfida, ogni volta in questi eventi così importanti si ricomincia da capo. Ho trovato questa formula di campionato molto valida, trovo giusto che siano stati riuniti tutti gli assoluti in un unico evento, per dare la stessa importanza a tutte le categorie".

 
Fino all’ultimo istante gara aperta, in cui un errore sarebbe potuto costare caro a chiunque. Quello di Arezzo è stato un Campionato avvincente che ha davvero messo in mostra l’eccellenza del salto ostacoli azzurro.


La medaglia d’argento è andata al cavaliere romano Antonio Alfonso in sella a Redskin de Riverland (Prop. Allevamento Tramontana di Maurizio Cinti Piredda), che ha concluso il suo Campionato con un totale di 7,51 penalità. Sul terzo gradino del podio sale, invece, l’emiliano Gianni Govoni, che in sella ad Antonio (Prop. GG Sas di Gianni Govoni) ha totalizzato 14,34 penalità e indossa così la medaglia di bronzo.

 
Giù dal podio Giacomo Bassi, al quarto posto in sella a Viva la Donna (Az. Agr. Del Duca di Silvia Gonni), mentre quinta posizione per Paolo Paini, che ha montato il cavallo italiano: Ottava Meraviglia di Ca’ San Giorgio (Prop. Az. Ag. Allevamento di Ca’ San Giorgio di Stefania Chittolini).

 
“Sono molto soddisfatto – ha detto il Presidente federale Cav. Vittorio Orlandi, durante la cerimonia di premiazione – di questa prima edizione dei Campionati Italiani Assoluti che ha presentato un nuovo ed avvincente format, che ha fatto registrare una grande presenza di pubblico che ha voluto sostenere i propri beniamini nonostante il meteo non ci abbia assistito, soprattutto negli ultimi giorni.


Voglio complimentarmi – ha aggiunto il Presidente federale con Emilio Bicocchi, Antonio Alfonso e Gianni Govoni, che sono stati in grado di farci assistere a una gara dagli altissimi contenuti tecnici e combattuta fino all’ultimo salto. Sono sicuro che i nostri azzurri faranno altrettanto bene a Piazza di Siena”.

 
Il podio del Campionato Italiano Assoluto senior, infatti, consegna ufficialmente oggi anche i nomi dei primi tre cavalieri azzurri che, secondo il programma sportivo del Dipartimento Salto Ostacoli, accedono di diritto all’84° CSIO di Roma – Piazza di Siena Master fratelli d’Inzeo (25/29 maggio).


Emilio Bicocchi, Antonio Alfonso e Gianni Govoni, dunque, possono già guardare con grande determinazione all’appuntamento capitolino, tappa della Furusiyya FEI Nations Cup™ che vedrà scendere nell’ovale di Piazza di Siena le migliori squadre del salto ostacoli mondiale a caccia di punti utili per la finale del circuito di Coppa delle Nazioni in un’edizione che si preannuncia colma di grandi emozioni soprattutto in vista dell’appuntamento con i Giochi Olimpici di Rio de Janeiro.

 
Assegnate oggi le medaglie Young Rider e Senior, continuano i Campionati Assoluti di salto ostacoli sui campi aretini. Domani, lunedì 25 aprile, grande chiusura con i titoli riservati a Pony, Children e Junior, che oggi hanno osservato una giornata di riposo per consentire ai propri cavalli il pieno recupero prima delle rispettive finali.

F.I.S.E. – Federazione Italiana Sport Equestri


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Segui il Portale sui nostri social

Segui anche su

Altri argomenti