29 Giugno 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Sotto inchiesta la Federazione Equestre Britannica: le accuse sono di corruzione, bullismo ed elitismo

La medaglia olimpica Nick Skelton aveva già espresso dubbi in merito alla gestione della Federazione

La Federazione Equestre Britannica (British Equestrian Federation, o BEF) è sotto indagine. L'accusa? Presunta corruzione, bullismo ed elitismo.
 
È in corso un'indagina esterna relativa ai funzionamenti interni della federazione. L'inchiesta ha avuto inizio dopo il ritiro sospetto del Capo Esecutivo della federazione Clare Salmon dopo appena un anno di carica.
 
Clare Salmon, nella sua lettera di dimissioni del 13 luglio, ha toccato argomenti che Joanne Shaw, Presidente BEF, ha descritto come "serie e significanti preoccupazioni in merito alla cultura, alla gestione e all'interazione di alcuni dei membri".
 
Shaw annunciò in seguito che la BEF avrebbe condotto un'indagine. L'inchiesta in questione ha avuto inizio lo scorso giovedì ed è condotta dall'avvocato John Mehrzad.
 
Stando ai termini di riferimento, l'indagine si occuperà di "presunto elitismo, bullismo e corruzione in riferimento alla lettera di dimissioni datata 13 luglio dell'ex Capo Esecutivo Clare Salmon" e della "leadership della BEF".
 
L'indagine prevede la partecipazione di Mehrzad (che quest'anno si è occupato anche di una "cultura della paura" che coinvolgerebbe il mondo del ciclismo britannico) e di due ex Capi Ispettori: Sharon Scotson e Ben Ewart. L'inchiesta dovrebbe essere conclusa per il 1 dicembre.
 
Questi casi di cattiva gestione sembrano ricollegarsi alle dichiarazioni di Nick Skelton. Il pluripremiato cavaliere e medaglia d'oro alle Olimpiadi di Rio si era infatti scagliato con vigore contro la direzione della BEF: "C'è un trend che sta prendendo sempre più piede e che vede persone che non hanno a che fare con le discipline equestri prendere in mano le redini dello sport. È un disastro. Puoi avere tutte le credenziali e le qualifiche del mondo, ma il punto è che se vuoi essere al timone devi conoscere tutto sul mondo dei cavalli."

Equnews

La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti