13 Agosto 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

CAMPIONATI ITALIANI DI COMPLETO ATTACCHI SAN ROSSORE PISA 19 – 21 OTTOBRE 2001

Anche quest'anno si sono svolti presso la Tenuta presidenziale del parco di san Rossore Pisa i campionati italiani di completo per le categorie brevetti e per i guidatori di I° e II° grado. Grazie alla splendida organizzazione del Gruppo Toscano Attacchi in collaborazione con l'ippodromo di San Rossore e alla grande esperienza del costruttore di percorso Franco Provenziani si svolta sicuramente la più bella gara della stagione che anche per elevato livello tecnico e sportivo della maratona, nulla ha da invidiare ai più importanti concorsi completi internazionali.

Moltissimi i partecipanti s tutte le categorie provenienti da tutta l'Italia e a confermare la crescita di questo sport ben 36 concorrenti. Il completo si è svolto sulle tre giornate iniziando il venerdì con la prova di dressage. Molte le conferme dei guidatori più esperti anche se è di sottolineare anche il continuo miglioramento di tutti gli altri concorrenti soprattutto nella categoria brevetti.

Al centro dell'ippodromo nell'arena del dressage per la categoria pariglie il migliore era A. Bianchi seguito a pochi decimi di punto da Gamba E. e Mascheroni; nei singoli conferma di C. Cividini anche se il migliore risultava Weitlaner incorso però in 5 punti di penalità; nei brevetti migliore prova di Kraler dal Trentino Alto Adige.


Nel secondo giorno la prova di campagna lungo le interminabili strade bianche del parco e poi nei boschi e all'interno dell'ippodromo per sfidarsi ancora attraverso i difficili e tecnici ostacoli della maratona disegnati dal nostro "maresciallo" e resi ancora più selettivi dal fondo sabbioso.

Dall'alto della sua "vecchiaia" veloce come non mai l'esperto Mascheroni batteva tutti aggiudicandosi la prova e portandosi al comando della classifica provvisoria. Nei singoli Weitlaner era il più abile e preparato portandosi cosi a pochi punti dal leader della classifica Cividini che non ha fatto una brillante e veloce maratona. Nei brevetti su percorso e
ostacoli ridotti migliori sono state le donne Fornari prima e Galbiati seconda.

Ultimo giorno nonostante qualche goccia d'acqua mentre splendeva il sole sul parco tutti i concorrenti hanno effettuato il loro percorso ad ostacoli mobili: lo chef de piste ha preparato si un percorso lineare e semplice ma costruito in modo tale da creare molti problemi a tutti per il tempo.
 
Cosi le classifiche sono state stravolte: nella categoria pariglie Emilio Gamba con uno splendido percorso netto vinceva la medaglia d'oro davanti a Carlo Mascheroni incorso in nove penalità sul tempo, terzo Angelo Bianchi.

Nella categoria singoli Johan Weitlaner anche lui con un percorso netto vinceva su Cividini Cristiano incorso nelle penalità di due palline abbattute e terzo da Roma Guerra. Nella categoria brevetti primo Maenza, secondo Kraler e terza Fornari.

Tutti sono rimasti molto soddisfatti delle loro gare e San Rossore ed i suoi impianti sportivi risultano essere ancora una volta uno dei concorsi più apprezzati dagli italiani.


CAMPIONATI LOMBARDI ATTACCHI
BOSISIO PARINI (LC) – 16 SETTEMBRE 2001

La "Scuderia Il Campo" di Bosisio Parini Lecco e la famiglia Corti hanno organizzato un nuovo concorso completo One Day presso le strutture del proprio centro ippico, concorso valido anche per l'assegnazione del titolo di campione lombardo 2001.

Moltissimi concorrenti rispondono all'invito per sfidarsi per l'ambita medaglia su un percorso completamente rinnovato dall'abile costruttore P. Ghislandi. I cinque nuovi ostacoli e il più piacevole percorso delle fasi sono molto graditi a tutti i concorrenti che già si chiedono se in un prossimo futuro non possa esser organizzato qui anche un concorso internazionale.

Al mattino, dopo la prova di dressage giudicata dal presidente di giuria C. Gnecchi e dai giudici M. Appiani e F. Ajosa, i concorrenti affrontavano poco dopo nel prato vicino, il percorso ad ostacoli mobili molto tecnico ed impegnativo anche per il fondo reso pesante dalla pioggia dei giorni precedenti.

Al pomeriggio tutti pronti alla partenza della spettacolare maratona. Moltissimi gli spettatori che hanno potuto seguire tutti i vari concorrenti negli ostacoli molto vicini e ben visibili nella cornice dello splendido scenario del Monte Resegone che sovrasta la vicina città di Lecco.


Al termine della gara per la categoria singoli I° e II° grado vinceva C. Cividini che sapeva ben amministrare il vantaggio acquisito durante le prime due prove, mentre secondo è il driver di casa A. Corti dominatore della prova di maratona, sul podio anche P. Mayer che ha ben figurato con il suo nuovo cavallo olandese da lui addestrato e al suo primo anno in gara.

Nella categoria pariglie I° e II° grado medaglia d'oro ad E. Gamba che dopo un non brillante dressage otteneva con due prove velocissime i migliori piazzamenti nel percorso ad ostacoli mobili e nella maratona, secondo C. Fumagalli con due nuovi cavalli, scavalcava in classifica C. Mascheroni incorso in una penalità nel percorso di maratona.

Premiate con le medaglie anche la categoria brevetti dove la beniamina di casa A. Viganò si aggiudicava il podio più alto dei campionati lombardi.

Ecco alcune belle immagini che rappresentano i momenti più significativi delle gare.

La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti