11 Agosto 2022

ATTENZIONE!

Stai navigando nella sezione ARCHIVIO ARTICOLI DEL PORTALE DEL CAVALLO.
Tutti gli articoli qui presenti sono stati pubblicati in oltre un ventennio e fino al 1 Giugno 2020

Completo: Pietro Roman miglior azzurro a Montelibretti

Il cavaliere italiano aggiunge punti importantissimi ai fini della ranking per i prossimi Giochi Olimpici di Rio de Janeiro

Finale estremamente positivo per i colori azzurri nella penultima tappa di qualifica olimpica per la disciplina del Completo, che si è chiusa ieri, domenica 28 febbraio, negli impianti del Centro Militare di Equitazione di Montelibretti (Roma).


E’ stato Pietro Roman il migliore azzurro al termine delle tre prove del CCI3* italiano. In sella a Barraduf (Prop. Antonella Ascoli) il cavaliere romano ha chiuso la sua gara al sesto posto con un totale di 62,00 punti negativi.


Un risultato che consente a Roman di accumulare punti fondamentali e davvero importanti ai fini della ranking olimpica che, sulla base dei criteri stabiliti dalla Federazione Equestre Internazionale, stabilirà la lista dei qualificati per ogni nazione. Per avere un quadro definitivo bisognerà, però, attendere il prossimo 6 marzo, quando a Barroca d’Alva in Portogallo, anche per la disciplina del completo, si chiuderanno le tappe di qualifica per le prossime Olimpiadi brasiliane.


Roman, 49,60 punti negativi dopo il dressage, aveva rafforzato nettamente la sua prestazione con il secondo miglior risultato e il terzo posto in classifica provvisoria, sabato, nella impegnativa prova di cross-country, chiusa dal cavaliere azzurro con un lievissimo ritardo sul tempo. Tre errori nel salto ostacoli hanno poi definitivamente consegnato, oggi, a Roman la sesta posizione della classifica finale.


Il CCI3* di Montelibretti si è fregiato di una autorevole firma, visto che a vincere è stato il campione australiano Andrew Hoy in sella a Cheeky Calimbo (44,60 pn). Non contento del primo posto Hoy ha piazzato al secondo anche Rutherglen, che ha chiuso con un totale negativo di 53”30. Terzo posto per la svizzera Melody Johner in sella a Frimeur du Record Ch (59,30).


Ma nella top ten della classifica della gara c’è un altro azzurro. Si tratta di Lino Paparella, che in sella al suo Dunbeggin Imp ha concluso all’ottavo posto con 90,60 punti negativi.    


Il concomitante evento mono-stellato ha visto la vittoria di Melody Johner in versione Viril Peccau Ch (50,30 pn), ma la classifica finale vede diversi azzurri nelle prime dieci posizioni. La piazza d’onore è andata a Francesca Blasi sul suo Deauville Beekhoeve (50,50 pn), seguono dal terzo al sesto posto nell’ordine Costanza Mantici su Lord Aragorn Af (50,50 pn; Prop. Flaminia Mantici); lo young rider Paolo Mario De Simone su Evenor (50,60 pn; Prop. Maria Augusta Fioruzzi), la junior Arianna Gallo su P’Tit Paul de Terry (52,50 pn; Prop. Stefano Brecciaroli) e Roberto Consumati su Winner Vinc (54,90 pn; Prop. Fondazione Olivia). All’ottavo posto, invece, lo young rider Giulio Guglielmi in sella a Mister Brightside (56,80 pn; Prop. Margaret Kinsella).


Presente a Montelibretti nella giornate di sabato e domenica anche il Presidente della FISE, Cav. Vittorio Orlandi.
 



> Clicca qui per vedere le classifiche

F.I.S.E. – Federazione Italiana Sport Equestri


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Altri argomenti